Stivali al ginocchio: come portarli

Gli stivali al ginocchio sono amati da tantissime donne, che li indossano quotidianamente sia per le occasioni eleganti che per gli incontri informali con amici o per andare al lavoro. Scopriamo come abbinarli e come portarli per avere un look sempre perfetto ed invidiabile.

Come abbinare gli stivali al ginocchio

Il consiglio più ovvio e scontato è quello mettere in mostra gli stivali al ginocchio abbinandoli con vestiti corte e gonne. In questo modo valorizzerai anche la tua figura, riuscendo a slanciare la silhouette. In inverno invece puoi scegliere una gonna lunga di un tessuto pesante oppure una gonna a portafoglio. Se  hai timore del freddo meglio preferire con gli stivali al ginocchio il calore dei pantaloni, soprattutto se sono skinny jeans o stretch. In questo modo aderiranno alle gambe e si potranno infilare sotto gli stivali al ginocchio, non perdendo così l’effetto wow. Un’altra alternativa sempre su questo genere sono i leggins.

Gli stivali alti sopra il ginocchio

Con gli stivali alti sopra il ginocchio puoi passare facilmente tra uno stile e l’altro, spaziando tra il classico e lo chic. Perfetto in questo senso è portarli assieme ad una blusa e un cardigan oppure un pullover o ancora un maglione magari decorato con una spilla oversize che finisca direttamente sugli stivali alti sopra il ginocchio o poco più su. L’importante è saper sempre giocare con le lunghezze, compensando l’orlo alto degli stivali con quello basso del vestito o della gonna. E con i jeans invece? Essendo un capo di abbigliamento versatile, puoi renderlo formale o informale in base alle occasioni ed al tipo di stivali alti sopra il ginocchio. Puoi mostrarli oppure nasconderli, ma attenzione a non abbinare jeans e stivali cuissard.

Scegli il colore giusto degli stivali a gamba alta

Per essere al top è bene scegliere il colore degli stivali a gamba alta che più si adatta ad esempio alla tonalità dei tuoi capelli oppure all’outfit che stai indossando. Se cerchi un colore per tutti i giorni, il grigio è il più semplice mentre il marrone cognac si abbina con la maggior parte dei completi. Stesso discorso vale per il nero, ma attenzione in questo caso a non essere troppo provocante soprattutto se ti stai recando a lavoro. Un metodo efficace consiste nel considerare il colore ed i riflessi dei capelli e poi scegliere gli stivali a gamba alta abbinati. In questo modo l’occhio andrà a percorrere l’intera lunghezza del corpo, spostando lo sguardo dagli stivali sino ai capelli.

Leave A Comment